Le richieste inviate online, saranno poi vetrificate e valutate in ordine di presentazione. Le domande di agevolazione potranno essere presentate dal 16 febbraio alle ore 12 … Il periodo non è dei migliori, questo è vero. Tuttavia grazie ai finanziamenti statali, regionali o europei può in un certo senso diventare più semplice. L’apertura della partita IVA dev’essere effettuata entro i 30 giorni dalla data di inizio dell’attività di affittacamere. Se la tua attività è già avviata, puoi utilizzare il nostro servizio online per la ricerca di bandi e agevolazioni. Essere senza soldi è sicuramente uno svantaggio, ma non è una di… Avviare un’attività commerciale non è mai stato semplice e non lo è ancor più ai nostri giorni per vari motivi da quelli burocratici a quelli strettamente economici. Le domande di agevolazione potranno essere presentate dal 16 febbraio alle ore 12 … Agevolazioni nazionali, regionali o europee per le imprese di tutti i settori. La Regione Lazio a sostegno dei giovani con la misura chiamata “Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start-up di impresa”. Ci sono tante attività che puoi intraprendere, alcune con investimenti più importanti, altre a basso costo ed alcune persino gratis, che potrebbero essere la tua scelta se sei senza soldi. Spese ammesse agli incentivi autoimprenditorialità Invitalia: le Spese ammissibili finanziamenti Invitalia sono: Produzione di beni industria e artigianato e per la trasformazione di prodotti agricoli: terreno 10%; Opere murarie: costruzione, acquisto e ristrutturazione 40%; Impianti e macchinari nessun limite; Brevetti e marchi 20%; Servizi ICT 20%; Formazione e consulenze: 5%. – Mantenimento dei parametri: é necessario mantenere i parametri di cui sopra per almeno 5 anni.Le domande per usufruire delle agevolazioni devono essere inviate nel momento in cui viene emesso un nuovo bando dalla Regione. Le nuove disposizioni riguardano anche le imprese di più recente costituzione, con servizi di tutoraggio e copertura dei costi iniziali di gestione, purché non superiore alla soglia del 20% del totale delle spese ammissibili. 3. Importi e modalità sono sempre specificati nei bandi. Un nuovo luogo di intrattenimento per le famiglie d’oggi, uno spazio pensato per conciliare le esigenze dei genitori con quelle dei loro bambini e ragazzi. Turismo - Filiera turistico culturale: opere murarie acquisto e ristrutturazione 70%; spese impianti Nessun limite; brevetti marchi e ICT al 20%; Formazione e consulenze spesa 5%. Agevolazioni aggiuntive sono previste per progetti in cui siano presenti giovani o donne o siano ubicati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano. Servizi alle imprese, servizi alle persone e Commercio di beni e servizi: Opere murarie: acquisto e ristrutturazione 40%; Spese impianti e macchinari nessun limite; brevetti e marchi e servizi ICT 20%; Formazione e consulenze 5%. , per il restante importo viene concesso un prestito a tasso agevolato. Il tasso è molto inferiore rispetto a quello di mercato e la somma deve essere restituirtaal massimo in dieci anni. 2. Le agevolazioni per l’imprenditoria femminile vengono erogate dal Fondo Europeo e sono gestiti a livello Regionale. A cura del Dott. Contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso agevolato. Imprenditoria femminile: tutte le agevolazioni per avviare una attività a Padova e in Veneto. A cura del Dott. Il decreto Crescita ha introdotto le seguenti novità alla normativa sul Bonus giovani donne nuove imprese 2020. aumento della durata massima dei mutui agevolati a tasso pari a zero che passa da 8 a 10 anni; aumento de termine per fruire dell’agevolazione che passa da 12 a 60 mesi dalla costituzione. Diamo un’occhiata ai finanziamenti nella regione Lazio disponibili in questo 2021: per dare vita ad una nuova attività oppure per poter realizzare determinati tipi di progetti è necessario poter contare su una somma di denaro abbastanza consistente.. Bonus giovani donne nuove imprese 2020 prestiti a tasso zero per chi apre nuova impresa con donne e giovani sotto i 35 anni, cos'è e come funziona? Gli incentivi e i contributi a fondo perduto per l'avvio di nuove imprese al femminile costituiscono la svolta preziosa per tutte le donne che desiderano entrare nel mondo dell'impreditoria, creare una propria posizione lavorativa, dare spazio alle proprie competenze. Le opportunità per le imprese femminili sono molte e tutte hanno l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito. sicuramente si possono trovare delle agevolazioni che ti aiutino ad avviare o a sviluppare la tua attività. Cosa sono i Bonus giovani donne nuove imprese 2020 di Invitalia? Per esempio: se acquisti determinati macchinari oppure assumi delle categorie di persone, il relativo costo potrà essere scalato per ridurre l’importo delle tasse dovute (in detrazione quindi). società di capitali che presentano almeno 2/3 delle quote in rosa e l’amministrazione composta da minimo 1/3 di donne. la percentuale di copertura delle spese passa dal 75 passa a 90 per le imprese costituite da almeno 36 mesi e da non oltre 60 mesi, per loro l'importo massimo può arrivare adesso fino a 3 milioni di euro, per tutte le altre invece è a 1,5 milioni di euro; le agevolazioni possano essere cumulate con altri aiuti di Stato anche de minimis, nei limiti previsti dalla disciplina europea in materia di aiuti di Stato. Contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso agevolato. Tale modulistica, è distinta per le società già costituite in: Allegato 3 - Dichiarazione riepilogativa; Allegato 4 - Dichiarazione carichi pendenti; Allegato 5a - Dichiarazione antimafia società; Allegato 5b - Dichiarazione antimafia cooperative; Allegato 5c - Dichiarazione familiari conviventi; Allegato 6 - Dichiarazione antiriciclaggio; Allegato 7 - Dichiarazione di conformità alla documentazione originali. Chiunque sia in possesso dei requisiti richiesti e voglia mettersi in proprio, ed accedere agli incentivi, deve presentare per via telematica l’apposita domanda a Invitalia secondo le modalità, i termini, i  moduli approvati e fissati dal MISE con la circolare del 9 ottobre 2015 per gli incentivi autoimprenditorialità 2019. Per incentivare l’occupazione di giovani e donne nel mondo del lavoro autonomo si è pensato di creare un’agevolazione particolare che annulla i costi di apertura della partita IVA. A questo link puoi trovare i siti internet regionali e, nello specifico, le pagine dedicate alle start up e alle agevolazioni, che si tratti di imprenditoria femminile e non: – Abruzzo abruzzosviluppo.it Contributi Europei Por, Finanziamenti agli imprenditori.– Basilicata sviluppobasilicata.it fondi Europei per Imprese.– Calabria regionecalabria.it Bandi regionali.– Campania sviluppocampania.it Finanziamenti alle imprese. L’imprenditoria femminile sta assumendo negli anni un ruolo sempre più importante, tante sono le agevolazioni per le imprese femminili previste dai bandi nazionali ed europei. Inoltre possono richiedere i finanziamenti anche le persone fisiche, a patto però che in caso di ammissione al beneficio, costituiscano la società entro 45 giorni dall'accettazione della domanda. Ad oggi sono tre i contributi più importanti che lo Stato riconosce a chi vuole aprire una nuova attività; il primo riguarda solamente le donne e i giovani (under 36), mentre il secondo - il microcredito - si rivolge a tutti coloro che hanno P.IVA. Agevolazioni fiscali e partita IVA: un aiuto alle donne imprenditrici Finanziamenti e opportunità per aprire un business in proprio. Controlla quindi costantemente il sito internet della tua Regione, dove vengono pubblicati i bandi provengono dal Fondo Europeo e sono gestiti dalle Regioni. Cercalo nella sezione Ludoteche. Gli incentivi 2020 per chi apre una nuova impresa, micro o piccola, sono riservati e per cui spettano solo a: Giovani tra i 18 e i 35 anni e Donne di qualsiasi età, residenti in qualsiasi Regione d’Italia. Dal 15 gennaio scorso sono aperte anche le domande per accedere ai finanziamenti nuove imprese Resto al Sud 2020. Finanziamenti agevolati donne 2020: In Italia, vuoi per la crisi economica che per le reali difficoltà nel trovare un posto di lavoro, cresce sempre di più la voglia di mettersi in proprio e trasformare un'idea di impresa in una start up di successo, magari tutto al femminile. Incentivi per giovani e donne che vogliono aprire una nuova impresa ... 4 set 2017 - Si tratta di un incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. I moduli domanda fac simile e gli allegati da compilare, sono scaricabili gratuitamente al seguente indirizzo: moduli domanda Invitalia. Vi ricordiamo che è stata confermata dalla Legge di Bilancio 2020 la flat tax 2020. Il bonus giovani e donne che costituiscono nuove imprese è stato prorogato e attualizzato per il 2020. Molte volte infatti, questi fondi rimangono lì, inutilizzati, proprio perchè molti nuovi imprenditori non ne sono a conoscenza. Tutti i contributi e le agevolazioni finanziarie per le imprese in Italia. Se stai valutando la possibilità di aprire una partita IVA per realizzare il tuo sogno di metterti in proprio, non lasciarti sfuggire agevolazioni, incentivi e aiuti che vengono messi a disposizioni da Stato, Europa e Regioni, dedicati all’imprenditoria giovanile o femminile. Questa è sicuramente un’opportunità molto interessante, perchè permette di finanziare la propria attività gratis, di usufuire di fondi che non devono essere restituiti, mai. 0461 – 495311.– Regione Autonoma Bolzano provincia.bz.it Agevolazioni imprenditoria femminile.– Umbria regione.umbria.it Agevolazioni e bandi.– Valle d’Aosta regione.vda.it Agevolazioni e bandi– Veneto regione.veneto.it Regione artigianati chiamare al numero verde 800177750. Le informazioni dettagliate sono fornite dalla propria Regione di appartenenza. Invitalia finanziamenti nuove imprese a tasso zero: come funzionano? Pasquale Gallesi I settori agevolabili con i finanziamenti Invitalia a tasso zero e quindi le società che possono presentare la domanda Invitalia finanziamenti nuove imprese 2019 sono le imprese che si occupano o si occuperanno di: Produzione di beni nel settore industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli; Fornitura di servizi alle imprese e alle persone; Altresì possono essere ammesse anche le imprese che si occupano delle seguenti attività: Attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, e miglioramento dei servizi di ricettività e accoglienza turistica-culturale; Innovazione sociale, come ad esempio la produzione di beni e fornitura di servizi che creano nuove relazioni sociali o soddisfano nuovi bisogni sociali. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Fortunatamente oggi, grazie a internet, è più facile essere sempre aggiornati sui bandi, agevolazioni fiscali, prestiti d’onore e finanziamenti a fondo perduto o agevolato. Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni dell', Come ottenere un finanziamento per aprire un’attività, Come richiedere un finanziamento regionale, ISEE basso agevolazioni e contributi 2014. Sicuramente ti stai chiedendo quale attività aprire in tempo di crisi, quali sono le imprese più redditizie e innovativeche possono farti guadagnare, anche se abiti in un piccolo paese. Questa tipologia di finanziamento consente di ottenere un'agevolazione per sostenere gli investimenti dell'avvio … 2. Chiosco Sushi. Aprire un’Attività per Giovani: Agevolazioni e Prestiti Prima di aprire una nuova attività per giovani è importante capire cosa vuol dire avviare un nuovo progetto e come farlo al meglio. Agevolazioni alle imprese nel Lazio. Gli interessati ad aprire un'attività soprattutto nell'ambito dell'imprenditoria giovanile spesso vanno alla ricerca, non solo di finanziamenti e prestiti, ma anche di incentivi statali e di regimi particolari per poter avviare e continuare a portare avanti l'attività imprenditoriale stessa senza avere problemi di natura economica e di gestione. Agevolazioni nazionali, regionali o europee per le imprese di tutti i settori. Le domande di agevolazione potranno essere presentate dal 16 febbraio alle ore 12 … In un periodo di crisi come il nostro, in cui il tasso di disoccupazione è molto alto ed è difficilissimo riuscire ad ottenere un contratto a tempo indeterminato, è altrettanto ostico riuscire a rientrare nel mondo del lavoro per chi è stato licenziato o ha perso l’impiego proprio per la congiuntura economica negativa che il […] Agevolazioni per le donne che vogliono aprire un’attività ... Questa è sicuramente un’opportunità molto interessante, perchè permette di finanziare la propria attività gratis, di usufuire di fondi che non devono essere restituiti, mai. Vediamo insieme tutte le agevolazioni, i prestiti e i finanziamenti a cui possono accedere i … Dopo avervi parlato delle assunzioni oggi vi parliamo delle agevolazioni per le nuove imprese che lo Stato sta rilasciando in questo periodo. Ci sono una serie di adempimenti successivi di cui occuparsi, come gli aspetti previdenziali e legali della propria attività. Periodicamente, sul tuo sito regionale, sono pubblicati i vari bandi, con i requisiti per accedere a specifiche agevolazioni. Ricevi gratuitamente le nuove guide di economia e di finanza di Soldioggi.it direttamente al tuo indirizzo email. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti i contenuti pubblicati. Agevolazioni aggiuntive sono previste per progetti in cui siano presenti giovani o donne o siano ubicati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano. Bonus giovani donne nuove imprese 2020 è un’ottima possibilità per chi intende mettersi in proprio e creare una micro e piccola impresa, avvalendosi di agevolazioni statali ad hoc che consentono di aprire nuove imprese a tasso zero. Agevolazioni aggiuntive sono previste per progetti in cui siano presenti giovani o donne o siano ubicati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano. Una volta inviata la documentazione richiesta, le domande vengono verificare in base all’ordine cronologico di presentazione e poi valutate entro 60 giorni dall'invio. Sono imprese femminili secondo la legge 21 del 1992 le aziende condotte da imprenditrici (ditte individuali) o maggioranza di soci nella compagine sociale (società) che siano donne (nelle cooperative almeno il 60%, ne… Per aprire un affittacamere professionale è necessario aprire una partita IVA, in quanto stiamo parlando di un’attività imprenditoriale a tutti gli effetti. Le agevolazioni. Contributo a fondo perduto: è possibile ottenere una somma di denaro a fondo perduto, ossia che non deve essere restituita. Aprire un centro estetico, tutte le agevolazioni per le donne Natalia Piemontese Febbraio 28, 2020 Contributi alle Imprese Lascia un Commento 1,271 Visite Il bando di interesse, per aprire un centro estetico , è quello per l’ imprenditoria femminile a tasso zero , in riferimento alla legge decreto dell’8 luglio 2015. Finanziamenti agevolati: spesso, oltre al contributo a fondo perduto. Copyright © 2018 Soldioggi.it tutti i diritti riservati. Tutti i contributi e le agevolazioni finanziarie per le imprese in Italia. Sono oltre 1,4 milioni le imprese femminili in Italia (dati 2013 dell’Osservatorio dell’Imprenditoria femminile di Unioncamere) a dimostrazione che le donne sanno essere tenaci e ambiziose, non da meno dei colleghi uomini. Cos'è "Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. I finanziamenti a Rimini per aprire una nuova attività. Agevolazioni aggiuntive sono previste per progetti in cui siano presenti giovani o donne o siano ubicati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano. Solitamente i requisiti sono: – Componente femminile: ditte individuali gestite da donne, cooperative o società di persone composte per almeno il 60% da donne. Per i bandi telefonare al numero 091-7079552– Toscana regionetoscana.it per i bandi telefonare al numero verde 800-860070.– Trentino Alto Adige regione.taa.it bandi e fondi Europei al numero. A sostegno delle donne che vogliono mettersi in proprio ci sono diversi incentivi Un'attività nuova ma già molto r ichiesta dalle giovani famiglie. Agevolazioni per i giovani. Il regime fiscale più adatto ai giovani che vogliono aprire la partita IVA è il regime forfettario (o flat tax). Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili. Tali incentivi possono rappresentare, pertanto, un’occasione da non perdere, perché consentono di ottenere un mutuo agevolato a tasso zero dalla durata massima di 8 anni che può arrivare a coprire fino al 75% delle spese totali. Quali sono le migliori attività da aprire nel 2020 tramite le quali guadagnare soldi ed ottenere un buon rientro economico, nonostante la crisi che sta imperversando in questo momento?. Vediamo quindi cosa sono e come funzionano i finanziamenti Invitalia nuove imprese 2020, da quando è possibile presentare la domanda a Invitalia per accedere alle agevolazioni di mutuo agevolato a tasso zero, quali documenti servono e in cosa consistono gli incentivi e la loro durata. Per evitare errori e sanzioni è sempre meglio affidarsi a professionisti. Agevolazioni disoccupati per aprire la Partita IVA. Credito d’imposta: determinate spese, possono essere “scaricate” dalle tasse da pagare. Tali agevolazioni 2019 non sono che altro che un aggiornamento della misura sull’Autoimprenditorialità introdotta dal Dl 185/2000 che ora viene estesa a tutti i residenti in Italia e non più solo nelle zone svantaggiate, alle donne di qualsiasi età e non solo ai giovani under 35, non più contributi a fondo perduto ma mutui a tasso zero per investimenti fino a 1,5 milioni di euro per ciascuna impresa, possibilità di partecipare al bando anche per le imprese già costituite da meno di 1 anno o ancora da costituire. Numerose le novità per quanti ne potranno beneficiare a partire dai mutui agevolati. Telefono 0823 639225– Emilia Romagna regione.emilia-romagna.it Sportello Imprese, attivo dal lunedi al venerdi dalle 9.30 alle 13. Ed è a questo target che oggi vogliamo dedicare una guida facile e pratica ai finanziamenti agevolati donne… Dipende molto anche dal tipo di spesa che vorresti coprire con la finanza agevolata. La domanda Invitalia bonus donne e giovani 2020 può essere presentata dagli interessati per tutto il 2020, esclusivamente per via telematica utilizzando la piattaforma Invitalia. Pasquale Gallesi Le domande di agevolazione potranno essere presentate dal 16 febbraio alle ore 12 … Aprire un’impresa a San Marino, una società o una ditta individuale ha molti vantaggi sia dal punto di vista della sua posizione geografica, burocrazia snella ma sopratutto perché San Marino gode di una fiscalità privilegiata, molte agevolazioni per l’innovazione tecnologica e investimenti sicuri. Attraverso… Proprio per questa fascia di età, il Governo e l’Unione Europea hanno scelto di destinare specifici fondi per le agevolazioni e i finanziamenti a fondo perduto, in favore degli over 50. Regione al numero 041.2791107. Agevolazioni aggiuntive sono previste per progetti in cui siano presenti giovani o donne o siano ubicati nelle regioni del sud, delle isole e del cratere sismico aquilano. La valutazione comprende anche un colloquio con Invitalia. | Bandi Finanziamenti a Fondo Perduto Finanziamenti Agevolati Finanziamenti Invitalia Finanziamenti Start Up Start Up InnovativeSe sei alla ricerca di finanziamenti a fondo perduto per avviare la tua start up o per fare crescere la tua impresa sei nel posto giusto leggi e scopri tutte le novità del 2021. Sviluppo Italia Molise telefono 0874-360500– Piemonte regione.piemonte.it Finanziamenti alle start up Torino via Magenta 12, risponde al numero 0114324885 – 0114323689.– Puglia regione.puglia.it Finanziamenti e bandi EU, risponde al numero verde 800713939.– Sardegna regione.sardegna.it Assistenza alle start up, risponde al numero 070/6067632– Sicilia euroinfosicilia.it Sicilia 091-7823472. Hai un sogno che desideri realizzare da tempo, hai deciso di aprire un’impresa e diventare imprenditrice di te stessa? Telefono 848800258.– Friuli Venezia Giulia regione.fvg.it Fondi comunitari sede Trieste al numero di telefono 040 3775928 Imprese dei giovani sede di piazza Unità d’Italia 1 Trieste al numero di telefono 040 3771111– Lazio biclazio.it Assistenza alle start up al numero 800280320– Liguria regione.liguria.it Piano Sviluppo Rurale (PSR) Genova Piazza De Ferrari 1 risponde al numero di telefono 010 548.51– Lombardia regione.lombardia.it accesso a crediti e finanziamenti.– Marche europa.marche.it accesso ai fondi europei.– Molise quiregionemolise.it Assistenza alle start up telefono 0874 4291 – 0865 4471.